Accedi   |   Registrati

  Applicazione del nuovo standard per le sale operatorie UNI 11425:2011

Per l’impianto di ventilazione e condizionamento a contaminazione controllata (VCCC) per il blocco operatorio la norma fornisce le indicazioni per la progettazione, l’installazione, la messa in marcia, il controllo delle prestazioni, l’accettazione, la gestione degli impianti e dei componenti che concorrono al controllo della contaminazione ambientale e al mantenimento delle condizioni termoigrometriche nei reparti specificatamente destinati allo svolgimento di attività chirurgica.

La norma si applica alle nuove realizzazioni e alle ristrutturazioni edilizie e/o impiantistiche e fornisce i requisiti minimi per verificare le condizioni d’uso di quelli esistenti.

Il sistema deve provvedere:

  • una contaminazione ambientale nei limiti stabiliti.
  • la contaminazione dei gas nei limiti stabiliti.
  • La temperatura e l’umidità in accordo col processo da effettuare nei limiti stabiliti.
  • Le pressioni tra i locali di diverse classi nei limiti stabiliti.
  • Il livello di rumore nei limiti stabiliti.

I test per la convalida della sala operatoria prevedono:

  • FAT: Factory Acceptance Test per la maggioranza dei componenti
  • IQ: verifiche di rispondenza tecnica della corretta installazione compresi i filtri HEPA
  • OQ: verifiche sulla strumentazione di controllo, verifica degli allarmi e degli interblocchi, perdita di carico dei filtri HEPA, verifica portata d’aria, verifica pressioni tra i locali di diverse classi, verifica livello di rumore, verifica temperatura e l’umidità, verifica della classe di contaminazione at rest e recovery time.
  • PQ: verifica pressioni tra i locali di diverse classi, verifica temperatura e l’umidità, verifica della classe di contaminazione in operational e recovery time, verifica contaminazione microbiologica.

Per le sale operatorie bisogna prevedere un piano di riconvalida periodica così da mantenere la sala operatoria controllata e in piena efficienza.

Titolo
Testo
La bonifica degli impianti aeraulici e la qualità dell'aria
Gli unici dati, dotati di coerenza e sistematicit&...

Risparmio energetico nelle clean-room
La produzione dei farmaci necessita di impianti di...

Applicazione del nuovo standard per le sale operatorie UNI 11425:2011
Per l?impianto di ventilazione e condizionamento a...

La filtrazione delle particelle ultrafini
La consapevolezza che gli impianti HVAC siano in g...


GEICO LENDER SPA - P. IVA: 11205571000